Il Guinzaglio



Il guinzaglio è lo strumento contenitivo usato durante le attività che si possono svolgere insieme al cane (passeggiata, educazione,  addestramento, esposizione, o altre attività che ne prevedano il controllo diretto). Si presenta normalmente come una fettuccia, o corda, attraverso la quale si trattiene il cane. E’ lo strumento principale che andremo ad utilizzare per la sua gestione, dato che è direttamente controllato dal nostro corpo e dai nostri movimenti. Il guinzaglio deve garantire due fattori principali: dev’essere lungo abbastanza da permettere ad entrambi i soggetti (cane e conduttore) di muoversi senza strattonarsi o calpestarsi, e deve avere la struttura adatta per resistere a eventuali trazioni derivanti dalla tipologia di attività svolta.

E’ responsabilità del conduttore valutare le caratteristiche di questo strumento, sia in termini di lunghezza, sia in termini di resistenza meccanica. Quest'ultima deve garantire la necessaria tenuta ad eventuali trazioni prodotte dal cane, prendendo in considerazione la sua mole e la sua esuberanza. E’ molto importante non sottodimensionare mai la capacità di tenuta, anche se il proprio cane è un soggetto educato e poco propenso al tiro. Prima o poi tutti i cani possono dare uno strattone e il guinzaglio deve poter resistere ad esso.



Caratteristiche dei materiali



Il guinzaglio può essere fatto di diversi materiali: poliammide (nylon), poliestere, polipropilene, cotone cuoio, catena, ecc. Ogni materiale presenta delle caratteristiche tipiche.

Tralasciando la descrizione per gli altri materiali, per i quali potete consultare le relative caratteristiche su altri canali, vorrei concentrarmi su quelle del materiale che usiamo in Perros Life per la nostra produzione.

Le nostre fettucce vengono prodotte in Italia, su nostre direttive qualitative, di fattura e di colorazione.

Il nostro nylon garantisce:

- elevata resistenza all’usura;

- elevata resistenza alla trazione;

- elevata morbidezza al tatto;

- non viene attaccato dalle tarme e dalle muffe;

- non si restringe durante il lavaggio;

- si asciuga in fretta e non ha bisogno di stiratura;

- materiale atossico e anallergico.



Resistenza



La resistenza di un guinzaglio non è determinata solo dalla qualità (materiale) e dimensione della fettuccia che lo compone. Bisogna valutare anche altri aspetti, come le cuciture, che devono essere rinforzate in ogni singolo passaggio (cucitura della manopola, cuciture intermedie e cucitura del moschettone), per poter resistere anche ai forti strattoni che possono verificarsi durante la gestione del cane. Importante, quindi, anche la valutazione della qualità del filo usato per questo genere di cuciture. Perros Life utilizza filo in poliestere con titolo 40 Nm.

Per ultimo, ma non per questo meno importante, bisogna valutare la qualità dei moschettoni che vi si assemblano. I moschettoni sono spesso la parte più “fragile” di un guinzaglio, essendo soggetti a forti urti e trazioni. Esistono moschettoni di molteplici forme e dimensioni. Perros Life ha valutato e scelto la sua gamma dopo una lunga ricerca sul mercato, per poter offrire una linea di guinzagli di elevata qualità. Lavoriamo infatti con due tipologie di moschettoni, in diverse misure a seconda dell’altezza di nastro di riferimento, che sono quelli in Zama e Bronzo.

I moschettoni in Zama nichelato offrono buone prestazioni di tenuta, anche grazie alla forma e dimensioni dei pezzi che li compongono.

I moschettoni in Bronzo lucido (dal classico colore gillo) garantiscono una più elevata resistenza ad urti e trazione rispetto al materiale Zama. Per questo motivo sono altamente consigliati quando ci si trova a gestire un cane di grande mole e/o forte tiratore.



Modelli

Offriamo una vasta gamma di modelli di guinzagli per soddisfare ogni esigenza e ogni tipologia di attività. Ecco un breve elenco di quello che potete trovare nel nostro store on-line.



Guinzaglio Addestramento

Guinzagli da 2 metri con doppio moschettone e anelli intermedi per le regolazioni. Queste vi permettono di scegliere, di volta in volta, la lunghezza complessiva del vostro guinzaglio, per far si che possiate avere il controllo necessario sul cane in base al contesto in cui vi trovate ad agire (luoghi affollati, strade, aperta campagna, ecc.).

Questo articolo è disponibile nella versione con nastro singolo o con nastro doppio, per una maggiore robustezza nel suo insieme.



Guinzaglio da 3 metri con doppio moschettone

Questo è l’articolo di riferimento (consigliato da molti Educatori Cinofili) per chi vuole dare maggiore libertà di movimento al proprio cane, tenendolo sempre legato al guinzaglio. Ricordatevi che, un cane libero di muoversi, sarà meno propenso a tirare al guinzaglio, camminerà più rilassato e sarà portato a mantenere una migliore comunicazione con il suo conduttore. Tutto ciò sarà fondamentale per rendere la passeggiata con il proprio cane un momento piacevole e da ripetere più volte al giorno!

Questo guinzaglio da tre metri presenta un moschettone principale per l’ancoraggio del cane. Vicino a questo moschettone è presente un anello per attaccarvi il moschettone presente nella manopola. Questo ancoraggio dimezza la lunghezza complessiva del guinzaglio, portandola a 1,5 metri (come prevede la legge per la gestione del cane nei luoghi pubblici). Quando però siete, per esempio, in aperta campagna e volete dare maggiore libertà di movimento al vostro cane, potete sganciare il moschettone secondario dall’anello, portando il guinzaglio alla lunghezza di 3 metri, concedendo quindi maggiore libertà di movimento, senza per questo dover liberare il cane.

E’ disponibile anche il guinzaglio da 3 metri con doppio moschettone regolabile, che presenta un’ulteriore regolazione intermedia, per poter meglio adattare la lunghezza desiderata durante la passeggiata.


Guinzaglio Classico



Guinzaglio urbano, dalla struttura semplice e lineare. Presenta una lunghezza di 1,2 m. Ideale per la gestione del cane in ambito cittadino, dove il cane è tenuto a doversi muovere molto vicino al suo conduttore. La sua leggerezza e semplicità lo rendono uno degli articoli più scelti. E’ possibile averlo anche nella versione con manopola imbottita in micropile nero (morbido e antipilling), o in nastro doppio, per aumentarne la consistenza.



Guinzaglio con doppia manopola


Questo guinzaglio, realizzato con nastro doppiato, presenta una lunghezza complessiva di 140 cm, e una seconda manopola a 25 cm dal moschettone, per poter gestire il cane da una posizione molto ravvicinata in caso di necessità. E' un guinzaglio adatto a cani di una certa mole (>28 kg). Le manopole sono imbottite in micropile nero (morbido e antipilling), che ne garanrisce un maggior comfort durante l'utilizzo.



Guinzagli con Anello alla manopola


Questa linea di guinzagli, disponibile in diverse lunghezze (150, 200 e 300 cm), presenta un anello incastonato dentro la fettuccia della manopola. Questo anello ha una duplice funzione: può essere inserito nel moschettone dello stesso guinzaglio, permettendovi di dimezzare la sua lunghezza complessiva, oppure può essere utilizzato, in abbinamento ad altro guinzaglio (uno ancorato all'altro), per allungare le dimensioni complessive, offrendo una molteplicità di soluzioni ad ogni tipologia di esigenza.




Chiedete consiglio al vostro Educatore Cinofilo di fiducia!